Salone di Torino – Giorno 2

È terminato il secondo giorno di Salone, ma posso dire che sia stato il primo, vista la frenesia della presentazione di ieri.

Le porte di vetro mi si sono schiuse davanti mettendomi di fronte alla meraviglia della torre dei libri.

Poi pian piano a godermi il tragitto tra migliaia di libri fino al mio, dove ho ritrovato amici e conosciuto altri.

Dove ho parlato con i lettori, quelli che animano questo mondo, che si incuriosivano per una frase o una copertina o semplicemente per ascoltare la nostra storia. Sono loro la bellezza dei libri, le persone che li animano leggendoli.

La fatica si fa sentire dopo ore, ma torni a casa arricchito dentro, più di quanto possa trasferire in quello che scrivo.

Domani ho deciso di passeggiare di più per ascoltare chi come me ha avuto qualcosa da scrivere, o anche chi la pensa diversamente da me.

Il Salone del libro di Torino è talmente ricco che è impossibile tornare a casa poveri.

Arricchitevi di passione, io domani farò esattamente questo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.